Industrial Explosion Protection

Isolamento esplosione, meccanico


La scelta della corretta valvola di isolamento meccanico dipende dalla pressione massima a cui deve resistere in caso di esplosione. È necessario osservare i seguenti principi generali:

 

Base di protezione dell’impianto di processo Linee guida dell’isolamento meccanico
Contenimento Il dispositivo di isolamento meccanico applicato deve essere progettato per resistere alla pressione di esplosione massima del materiale lavorato, Pmax. Inoltre, anche tutte le tubazioni e le installazioni a monte del dispositivo di isolamento devono essere progettate per sostenere la Pmax. Questo può richiedere una pressione di progetto pari a 16 bar (230 psig).
Sistemi di sfogo Il dispositivo di isolamento meccanico applicato deve essere progettato per resistere ad una pressione di esplosione ridotta grazie ai dispositivi di sfogo, Pred. Inoltre, anche tutte le tubazioni e le installazioni a monte del dispositivo di isolamento devono essere progettate per sostenere la Pred. Di norma questo richiederà una pressione di progetto pari a 0,2 bar (3 psig).
Soppressione Il dispositivo di isolamento meccanico applicato deve essere progettato per resistere ad una pressione di esplosione ridotta grazie ai dispositivi di soppressione, Pred. Inoltre, anche tutte le tubazioni e le installazioni a monte del dispositivo di isolamento devono essere progettate per sostenere la Pred. Di norma questo richiederà una pressione di progetto pari a 0,14 –0,2 bar (2 o 3 psig).

Esistono differenze significative nei requisiti di installazione dei dispositivi di isolamento meccanico progettati per l’intercettazione di pressione ridotta o elevata. Il peso dei sistemi di protezione è molto più elevato per un dispositivo in grado di resistere alla Pmax.  Il peso delle valvole di isolamento viene confrontato in basso, a seconda delle rispettive dimensioni:

Dimensioni normali Valvola di isolamento per pressioni ridotte Valvola di isolamento per pressioni elevate
Pollici mm Libbre Kg Libbre Kg
4 100 57 26 150 69
6 150 96 44 195 89
8 200 151 69 305 140
10 250 297 136 415 190

Oltre al peso del dispositivo, le condutture e il rispettivo sistema di supporto devono sostenere anche la pressione di ritorno.

  Quando la valvola di isolamento IVE viene chiusa, una camera d’aria gonfiabile - progettata per reagire allo stesso modo di un air bag - riempie immediatamente la cavità del contenitore per arrestare il flusso del materiale e quindi la propagazione delle fiamme. Questa modalità di intervento minimizza la forza di reazione generata dalla valvola IVE.
La valvola  modello IVE  progettata da BS&B è disponibile con un diametro nominale che va dai 4”ai 16” (ovvero da 100mm a 400mm) e può essere attivata tramite sensori ottici o di pressione forniti da BS&B.